Zum Inhalt wechseln
Passeggeri a ridotta mobilità

Per ricevere un'assistenza secondo i livelli di servizio concordati con le associazioni di categoria nel rispetto del Regolamento N. 1107/2006/CE, il passeggero è invitato a richiedere il servizio alla compagnia aerea con cui effettua la prenotazione del volo con un preavviso di almeno 48 ore dall'ora del volo pubblicata; la compagnia aerea dovrà quindi provvedere a prenotare il servizio di assistenza utilizzando i propri sistemi informatici oppure il nostro sito internet, compilando il modulo entro 36 ore dall'ora del volo pubblicata.

 

Se si viaggia utilizzando più compagnie aeree, è consigliabile richiedere l'assistenza alla compagnia con cui si inizia il viaggio, in modo da essere assistiti lungo tutto il tragitto di viaggio o nel corso dei transiti. È opportuno accertarsi che ilpasseggero sia segnalato per tutte le tratte.

 

Rammentiamo che qualora ADR Assistance non riceva, entro le 36 ore antecedenti l'orario del volo, la richiesta di assistenza dal vettore o con la presente modalità on line, non potrà garantire i menzionati livelli di servizio. In caso di mancata prenotazione, l'assistenza in aeroporto è comunque garantita recandosi presso i punti di richiesta assistenza degli aeroporti di Fiumicino e Ciampino.

 

Il biglietto, secondo quanto indicato dalla classificazione internazionale, presenta un codice di assistenza che specifica le esigenze del passeggero.

 

 

WCHR: passeggero che può camminare autonomamente all'interno dell'aeromobile nonché scedere e salire le scale, ma che ha bisogno di una sedia a rotelle o di altro mezzo di trasporto per spostarsi per lunghi tratti all'interno dell'aerostazione
 

WCHS: passeggero che può camminare autonomamente all'interno dell'aeromobile ma che non può salire e scendere le scale e che ha bisogno di una sedia a rotelle o di altro mezzo di trasporto per spostarsi per lunghi tratti all'interno dell'aerostazione
 

WCHC: passeggero immobilizzato che ha bisogno di una sedia a rotelle anche per spostarsi all'interno dell'aeromobile e necessita di assistenza dal momento dell'arrivo in aeroporto fino al termine del volo nonché per uscire dell'aeroporto

DPNA: Passeggeri con problemi intellettivi o comportamentali

 

WCBD: Passeggero che utilizza una propria sedia a rotelle, con batteria a secco; il Vettore deve essere informato

 

WCMP: Passeggero che utilizza una propria sedia a rotelle, di tipo manuale